Fisiatria

Fisiatria

La visita Fisiatrica ha come obiettivo individuare un progetto riabilitativo personalizzato e le cause del dolore. Ed è rivolta a tutti i pazienti a partire dai 14 anni che lamentano dolori dei tessuti molli (dischi, legamenti, tendini e nervi). Le visite durano circa 45 minuti. Dalla visita possono sorgere indicazioni per l’uso di ausili ortopedici (busti, plantari), indagini strumentali (Radiografie, RMN, Ecografie ecc) o interventi chirurgici. Alla fine della visita viene rilasciata al Paziente una relazione Fisiatrica con le eventuali indicazioni (esami, prescrizione di farmaci, ausili ecc). Alla fine della visita viene redatta una relazione fisiatrica che viene rilasciata direttamente al paziente, unitamente alle prescrizioni di prestazioni di fisiocinesiterapia o eventualmente insieme alle indicazioni per esami, prescrizioni di farmaci o ausili.

Patologie

Dolore al rachide (cervicobrachialgia, lombosciatalgia, dorsalgia)

  • Dolore alle articolazioni (coxalgia, genalgia, perigastrite scapolo-omerale, tendiniti)
  • Alterazioni postulai
  • Emiplegia
  • Disabilità delle malattie midollari o dei nervi periferici (tetraplegia, paraplegia, paresi facciale ecc)
  • Disabilità da malattieneurologiche degenerative (Parkinson-SLA-Sclerosi multipla)
  • Postumi di interventi chirurgici cerebrali o sul rachide
  • Postumi di fratture
  • Osteoporosi
  • Disfagia oro-rafingea (alterazione della deglutizione)

Preparazione e refertazione

In alcuni casi possono essere utili alcuni semplici accorgimenti che vengono spiegati al momento della prenotazione, quali digiunare o bere abbondantemente prima di sottoporsi all’esame. Il paziente è invitato a portare con sé eventuali esami precedentemente effettuati; eventuali esami del sangue recenti e una nota del nome degli eventuali farmaci assunti quotidianamente. La refertazione è dotata di un sistema digitalizzato di captazione delle immagini che vengono consegnate al paziente in tempo reale insieme al referto clinico.

Esami

  • Visita fisiatrica specialistica
  • Valutazione disabilità
  • Infiltrazioni
  • Stesura progetti riabilitativi
  • Valutazione neuropsicologica
  • Rieducazione neuromotoria
  • Terapia manuale
  • Rieducazione posturale
  • Terapie Fisiche (Laserterapia, tecarterapia, onde d’urto, ultrasuonoterapia, Elettroterapia antalgica, magnetoterapia)

Specialità

Contatti

Numeri Telefonici

Ricoveri di Emergenza
345 447.46.84

Direttore Sanitario Dott. Spinucci Giulio

Orari di Apertura

Lunedi_____00 : 00 - 24 : 00

Martedi____00 : 00 - 24 : 00

Mercoledi___00 : 00 - 24 : 00

Giovedi____00 : 00 - 24 : 00

Venerdi____00 : 00 - 24 : 00

Sabato_____00 : 00 - 24 : 00

Domenica__00 : 00 - 24 : 00

Mail

Amministrazione

Preventivi e Ricoveri

Pec

I ricoveri in regime di degenza
sono previsti anche nei giorni festivi.

LOCATION

L’Ospedale Privato Eugenio Gruppioni è una struttura sanitaria all’avanguardia e di grande pregio

architettonico, situata sulle colline bolognesi nello splendido scenario del Parco dei Gessi

Autorizzazioni Sanitarie

Casa di Cura / Ospedale Privato

Autorizzazione Sanitaria rilasciata 

dal Comune di Pianoro n. 11245

Poliambulatorio

Autorizzazione Sanitaria rilasciata 

dal Comune di Pianoro n. 5977

Riabilitazione

Autorizzazione Sanitaria rilasciata 

dal Comune di Pianoro n. 63536

Diagnostica per Immagini

Autorizzazione Sanitaria rilasciata 

dal Comune di Pianoro n. 10573

Chirurgia

Autorizzazione Sanitaria rilasciata

 dal Comune di Pianoro n. 5916

 

Terapia Intensiva

Autorizzazione Sanitaria rilasciata

 dal Comune di Pianoro n. 5916

Copyright © 2014 SEF s.r.l. Via Zena, 117 Località Farneto - 40068 San Lazzaro di Savena (Bo) - P. IVA e Codice Fiscale 01550281206 - Numero REA:BO - 344039 Iscrizione alla CCIAA di Bologna n. 60395.