Prof. Luigi Ricciardiello

Prof. Luigi Ricciardiello - Ospedale Gruppioni


Perchè il Prof. Luigi Ricciardiello è un Medico di prim’ordine

Il Prof. Luigi Ricciardiello è Professore Associato in Gastroenterologia presso l’Università di Bologna e Dirigente Medico presso l’Unità di Gastroenterologia dell’Azienda Ospedaliero Universitaria S. Orsola-Malpighi di Bologna dove è responsabile del percorso clinico-assistenziale per la gestione del paziente con neoplasia del colon-retto. È anche coordinatore del programma di screening del cancro del colon-retto presso la stessa azienda ospedaliera. Ha completato la sua formazione presso importanti centri negli Stati Uniti, come il Baylor University Medical Center di Dallas ed il Cancer Center dell’Università della California a San Diego. È Presidente del National Societies Committee e Council Member della United European Gastroenterology, l’organo più alto della Gastroenterologia Europea. È un esperto di malattie del colon e dello stomaco nonchè di tumori ereditari colorettali. È un esperto nell’esecuzione di endoscopie digestive, colonscopie e gastroscopie, sia diagnostiche che terapeutiche.

Esperienze Professionali

  • Più di 15 anni di esperienza
  • Medico di Primo Livello presso l’Unità di Gastroenterologia del Policlinico S. Orsola Malpighi di Bologna (2003-2005; dal 2009)
  • Coordinatore del Programma di screening del cancro del colon-retto del Policlinico S. Orsola Malpighi di Bologna
  • Resident in Internal Medicine presso il Baylor University Medical Center di Dallas, Texas, USA (2007-2009)
  • Specializzando presso il Dipartimento di Medicina Interna e Gastroenterologia dell’Università degli Studi di Bologna (1996-2001)
  • Responsabile del percorso clinico-assistenziale per la gestione del paziente con neoplasia del colon-retto dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Sant’Orsola Malpighi di Bologna

Premi e riconoscimenti

  • Premio Poster of Distinction riconosciuto dalla American Gastroenterological Association (2000, 2002, 2005, 2009 e 2013)
  • Best Abstract Awards riconosciuto dalla United European Gastroenterology (2002, 2003, 2004 e 2009)
  • Best Oral Presentation Award ricevuto durante il IX Congresso Nazionale delle Malattie Digestive (2003)
  • Finanziamento AIRC Investigator Grant 2010-2013. Progetto dal Titolo: “Eicosapentaenoic acid-free fatty acid prevents inflammation and cancer in colitis-associated colorectal cancer”.
  • Co-coordinatore del progetto Europeo PATHWAY-27: “Pivotal Assessment Of The Effects Of Bioactives On Health And Wellbeing. From Human Genoma To Food Industry”.
  • Finanziamento AIRC Investigator Grant 2013-2016. Principal Investigator. Titolo: “Mediterranean diet and Eicosapentaenoic Acid for the prevention of inflammatory and obesity-driven colorectal cancer”.
  • Testimonial della campagna AIRC 2016

Trattamenti

  • Gastrite
  • Colite
  • Polipi
  • Ernia iatale
  • Celiachia
  • Diarrea
  • Diverticolite
  • Diverticolosi
  • Intestino irritabile
  • Intolleranze alimentari
  • Reflusso gastroesofageo
  • Tumore allo stomaco
  • Colite ulcerosa
  • Tumore all’esofago
  • Disfagia
  • Diarrea cronica
  • Cattiva digestione (Dispepsia)
  • Dolore addominale
  • Dolori addominali
  • EGDS
  • Infiammazione dell’esofago
  • Esofagite
  • Esofago di Barrett
  • Stomaco gonfio
  • Costipazione
  • Stitichezza
  • Helicobacter pylori
  • Emorragia digestiva
  • Emorroidi
  • Steatosi epatica
  • Colon irritabile
  • Pancreatite
  • Polipectomia
  • Varici esofagee